Utilizzo di sangue periferico come fonte alternativa al sangue midollare per il monitoraggio della malattia minima residua nella Leucemia Mieloide Acuta