Effetti di interazione tra atomi sostituzionali e interstiziali in leghe martensitiche