Comico, parodia, ironia: i toni lieti di Buzzati