Elogio della parola e poesia performativa in Juan Carlos Mestre