Alcuni risultati sulle minime barriere per movimenti geometrici di insiemi