Il contratto autonomo di garanzia e la giurisprudenza di legittimità