Il lavoro prende in considerazione tutte le fonti antiche (siano esse letterarie o archeologiche)capaci di poter restituire un quadro quanto più esaustivo circa l'affermarsi e lo sviluppo del Cristianesimo nel Cicolano tra antichità e altomedioevo. Canale privilegiato risulterà essere l'archivio del monastero di Santa Maria di Farfa, attraverso il quale è possibile tracciare una storia del Cristianesimo altomedievale abbastanza chiara. Pochissime le testimonianze relative alle fasi più antiche, per le quali è possibile solo fare ipotesi. Uno spunto per la ricerca è offerto dai numerosi siti in cui a un santuario pagano si è sostituita una chiesa cristiana.

Giovannelli, T. (2009). Il Cristianesimo nel Cicolano tra antichità e altomedioevo.

Il Cristianesimo nel Cicolano tra antichità e altomedioevo

2009-01-08

Abstract

Il lavoro prende in considerazione tutte le fonti antiche (siano esse letterarie o archeologiche)capaci di poter restituire un quadro quanto più esaustivo circa l'affermarsi e lo sviluppo del Cristianesimo nel Cicolano tra antichità e altomedioevo. Canale privilegiato risulterà essere l'archivio del monastero di Santa Maria di Farfa, attraverso il quale è possibile tracciare una storia del Cristianesimo altomedievale abbastanza chiara. Pochissime le testimonianze relative alle fasi più antiche, per le quali è possibile solo fare ipotesi. Uno spunto per la ricerca è offerto dai numerosi siti in cui a un santuario pagano si è sostituita una chiesa cristiana.
A.A. 2007/2008
Cicolano
Farfa
Santa Anatolia
Salaria
Clivianus
opera poligonale
Settore M-STO/07 - Storia del Cristianesimo e delle Chiese
it
Tesi di dottorato
Giovannelli, T. (2009). Il Cristianesimo nel Cicolano tra antichità e altomedioevo.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
frontespizio indice.pdf

accesso aperto

Descrizione: Titlepage - Table of contents
Dimensione 94.67 kB
Formato Adobe PDF
94.67 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
TESI finale ok.pdf

accesso aperto

Descrizione: Thesis
Dimensione 4.38 MB
Formato Adobe PDF
4.38 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2108/744
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact