Il linguaggio, le passioni, la storia. Per Sebastiano Timpanaro