Mycobacterium bovis-Bacillus Calmette-Guerine (BCG) is the most widely employed live bacterial vaccine. In respect with TB disease, the problem is that its efficacy in protecting adults against pulmonary disease is minimal, especially in developing countries. On the other hand, despite the controversies about its use, BCG has many advantages, and cannot easily be replaced by another vaccine candidate. Improvement of BCG is therefore considered one of the best choices for the rational design of a new anti-tubercular vaccine. In this scenario, the major challenge to be faced today is the finding of the mycobacterial antigens best suited to improve BCG efficacy in conferring protection. In this study we focused the development of a new candidate TB vaccine on the use of recombinant BCG carrying three M.tuberculosis antigens, which are induced by M.tuberculosis in human macrophages infection. The premise of the approach has been that the antigens produced by the pathogen during infection of human cells may be relevant for its survival therein and thus potentially important for the immune system identification. The three proteins belong to different RD regions of BCG, and two out of three are newly characterised antigens. We show that the three M.tuberculosis proteins are produced by rec-BCG in vitro and in vivo, in Balb/C mice infection, and elicit a specific response by T and B mouse cells, which, interestingly, is different among the three proteins. As far as we know this is the first study in which a rec-BCG is built-up with antigens of M.tuberculosis which resulted expressed in human macrophages.

La tubercolosi (TB) rappresenta oggi la causa più frequente di morte provocata da un singolo agente infettivo. Attualmente circa un terzo della popolazione mondiale è infettato dal bacillo della TB. L’unico vaccino attualmente disponibile per la tubercolosi è Il Mycobacterium bovis-Bacillus Calmette-Guerin BCG il quale, con oltre tre miliardi di dosi somministrate, è il vaccino più usato nel mondo. Mentre risulta efficace nella protezione di certe forme infantili di tubercolosi con un’efficacia del 70%-80%, sembra avere poco o nessun effetto sulla tubercolosi polmonare degli adulti. Sebbene siano controverse le opinioni circa l’uso del BCG riduce l’incidenza di certe forme infantili di tubercolosi con un’efficacia del 70%-80% ma sembra avere poco o nessun effetto sulla tubercolosi polmonare degli adulti. Sebbene siano controverse le opinioni circa l’uso del BCG, sono numerosi vantaggi che questa vaccinazione fornisce nei paesi in via di sviluppo. Per questo motivo il miglioramento del BCG è considerato una delle migliori scelte per la realizzazione di un nuovo vaccino. In questo studio abbiamo realizzato un modello sperimentale per la costruzione di un BCG ricombinante per antigeni di MTB capace di indurre una risposta anti-micobatterica. Abbiamo clonato in BCG le sequenze codificanti di geni espressi dal micobatterio in corso d’infezione di macrofagi umani e abbiamo mostrato che le tre proteine di M.tuberculosis sono prodotte in vitro e in vivo da rBCG. L’infezione di topi Balb/C con I tre rBCG mostra una risposta specifica T e B alle tre proteine.

Speranza, V. (2008). Costruzione di un BCG ricombinante che esprime antigeni di MTB e valutazione della sua immunogenicità in vivo.

Costruzione di un BCG ricombinante che esprime antigeni di MTB e valutazione della sua immunogenicità in vivo

SPERANZA, VIVIANA
2008-08-28

Abstract

La tubercolosi (TB) rappresenta oggi la causa più frequente di morte provocata da un singolo agente infettivo. Attualmente circa un terzo della popolazione mondiale è infettato dal bacillo della TB. L’unico vaccino attualmente disponibile per la tubercolosi è Il Mycobacterium bovis-Bacillus Calmette-Guerin BCG il quale, con oltre tre miliardi di dosi somministrate, è il vaccino più usato nel mondo. Mentre risulta efficace nella protezione di certe forme infantili di tubercolosi con un’efficacia del 70%-80%, sembra avere poco o nessun effetto sulla tubercolosi polmonare degli adulti. Sebbene siano controverse le opinioni circa l’uso del BCG riduce l’incidenza di certe forme infantili di tubercolosi con un’efficacia del 70%-80% ma sembra avere poco o nessun effetto sulla tubercolosi polmonare degli adulti. Sebbene siano controverse le opinioni circa l’uso del BCG, sono numerosi vantaggi che questa vaccinazione fornisce nei paesi in via di sviluppo. Per questo motivo il miglioramento del BCG è considerato una delle migliori scelte per la realizzazione di un nuovo vaccino. In questo studio abbiamo realizzato un modello sperimentale per la costruzione di un BCG ricombinante per antigeni di MTB capace di indurre una risposta anti-micobatterica. Abbiamo clonato in BCG le sequenze codificanti di geni espressi dal micobatterio in corso d’infezione di macrofagi umani e abbiamo mostrato che le tre proteine di M.tuberculosis sono prodotte in vitro e in vivo da rBCG. L’infezione di topi Balb/C con I tre rBCG mostra una risposta specifica T e B alle tre proteine.
A.A. 2007/2008
Immunologia
20.
Mycobacterium bovis-Bacillus Calmette-Guerine (BCG) is the most widely employed live bacterial vaccine. In respect with TB disease, the problem is that its efficacy in protecting adults against pulmonary disease is minimal, especially in developing countries. On the other hand, despite the controversies about its use, BCG has many advantages, and cannot easily be replaced by another vaccine candidate. Improvement of BCG is therefore considered one of the best choices for the rational design of a new anti-tubercular vaccine. In this scenario, the major challenge to be faced today is the finding of the mycobacterial antigens best suited to improve BCG efficacy in conferring protection. In this study we focused the development of a new candidate TB vaccine on the use of recombinant BCG carrying three M.tuberculosis antigens, which are induced by M.tuberculosis in human macrophages infection. The premise of the approach has been that the antigens produced by the pathogen during infection of human cells may be relevant for its survival therein and thus potentially important for the immune system identification. The three proteins belong to different RD regions of BCG, and two out of three are newly characterised antigens. We show that the three M.tuberculosis proteins are produced by rec-BCG in vitro and in vivo, in Balb/C mice infection, and elicit a specific response by T and B mouse cells, which, interestingly, is different among the three proteins. As far as we know this is the first study in which a rec-BCG is built-up with antigens of M.tuberculosis which resulted expressed in human macrophages.
Settore MED/04 - Patologia Generale
Italian
Tesi di dottorato
Speranza, V. (2008). Costruzione di un BCG ricombinante che esprime antigeni di MTB e valutazione della sua immunogenicità in vivo.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
tesi viviana speranza finale.pdf

accesso aperto

Descrizione: tesi
Dimensione 2.96 MB
Formato Adobe PDF
2.96 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2108/591
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact