La competenza ordinamentale sulle Camere di Commercio attratta in sussidiarietà: la Corte dà ragione… alla Regione, ma conferma la spettanza allo Stato