Objective: The aim of our study was to compare tension-free vaginal (TVT) vs. trans-obturator tape (TOT) technique on a double blind randomised trial to evaluate cure rates, complications, overall satisfaction rates and after stratification according to symptoms severity. Methods: We recruited all patients affected by symptomatic SUI grade 1 and 2 and Q tip test > I. Exclusion criteria consisted in patients with SUI grade 3, Q tip test =1, urge incontinence, associated prolapses, neurovegetative disorders, previous surgery for SUI or under rehabilitative or medical therapies. SUI grade of severity was recorded as well as clinical data. Patients were randomized to receive TOT or TVT and results assessed at one month and one year. Results: We analysed 104 women. Significant differences were found between TOT and TVT groups regarding the operating times, number of catheterization days, postoperative pain (all greater for TVT; p<0.05). Although postoperative complications, recurrences and reoperations were similar among techniques, patients’ satisfaction rates at one month and one year were significant different when analysed according to the severity of SUI: SUI 1 patients appreciated more the TOT operation and SUI 2 patients more the TVT (p<0.001). Conclusions: The choice of TOT vs. TVT is not completely similar. According to satisfaction rates, TOT could be more indicated in SUI 1 and TVT in SUI 2. Although recurrences or bladder obstructions rates are not different among techniques, they can influence patients’ satisfaction and could be avoided with accurate and proper indications according to the SUI severity.

Obiettivo: L’obiettivo dello studio è stato quello di comparare le tecniche chirurgiche TVT (tension free vaginal tape) vs. TOT (trans obturator tape) con un trial doppio cieco randomizzato per valutare il tasso di guarigione, le complicanze, la percentuale complessiva di soddisfazione e infine considerare le indicazioni in base alla severità della sintomatologia. Metodologia: Abbiamo reclutato tutte pazienti affette da incontinenza urinaria da stress sintomatica di grado 1 e 2 con Q-tip test > 1. I criteri di esclusione sono stati: pazienti con SUI di grado 3, Q-tip test =1, incontinenza urinaria da urgenza, prolasso associato, alterazioni neurovegetative, pregressa chirurgia o terapie medicali o riabilitative per SUI. La severità e il grado dell’incontinenza veniva presunta dai dati clinici. Le pazienti sono state randomizzate per ricevere un trattamento chirurgico con TVT o TOT e i risultati sono stati valutati ad un mese e ad un anno. Risultati: Abbiamo arruolato 104 donne. Differenze significative sono state trovate sui due gruppi per quanto riguarda, i tempi operatori, il numero di giorni di cateterizzazione e il dolore postoperatorio (maggiore per la TVT; p<0.05). Sebbene le complicanze nel postoperatorio, le percentuali di recidive e reinterventi sono risultati simili nei due gruppi, il grado di soddisfazione delle pazienti ad un mese e ad un anno dall’intervento è risultato significativamente differente se analizzato in accordo alla severità dell’incontinenza: le paziente con SUI 1 hanno apprezzato maggiormente la tecnica chirurgica della TOT e le pazienti con SUI 2 maggiormente la TVT (p<0.001). Conclusioni: La scelta tra TOT e TVT non è completamente simile. In accordo al grado di soddisfazione, il TOT sembra più indicato nella SUI di tipo 1 e la TVT nella SUI di grado 2. Sebbene la percentuale di ostruzione urinaria e di recidiva di malattia nelle due tecniche non siano risultati differenti queste hanno influenzato significativamente il grado di soddisfazione delle pazienti in base al grado di severità della SUI.

Patrizi, L. (2008). La chirurgia mininvasiva dell’incontinenza urinaria da sforzo femminile sintomatica: studio randomizzato TVT (transvaginal tape) vs. TOT (transobturator tape).

La chirurgia mininvasiva dell’incontinenza urinaria da sforzo femminile sintomatica: studio randomizzato TVT (transvaginal tape) vs. TOT (transobturator tape)

PATRIZI, LODOVICO
2008-04-21

Abstract

Obiettivo: L’obiettivo dello studio è stato quello di comparare le tecniche chirurgiche TVT (tension free vaginal tape) vs. TOT (trans obturator tape) con un trial doppio cieco randomizzato per valutare il tasso di guarigione, le complicanze, la percentuale complessiva di soddisfazione e infine considerare le indicazioni in base alla severità della sintomatologia. Metodologia: Abbiamo reclutato tutte pazienti affette da incontinenza urinaria da stress sintomatica di grado 1 e 2 con Q-tip test > 1. I criteri di esclusione sono stati: pazienti con SUI di grado 3, Q-tip test =1, incontinenza urinaria da urgenza, prolasso associato, alterazioni neurovegetative, pregressa chirurgia o terapie medicali o riabilitative per SUI. La severità e il grado dell’incontinenza veniva presunta dai dati clinici. Le pazienti sono state randomizzate per ricevere un trattamento chirurgico con TVT o TOT e i risultati sono stati valutati ad un mese e ad un anno. Risultati: Abbiamo arruolato 104 donne. Differenze significative sono state trovate sui due gruppi per quanto riguarda, i tempi operatori, il numero di giorni di cateterizzazione e il dolore postoperatorio (maggiore per la TVT; p<0.05). Sebbene le complicanze nel postoperatorio, le percentuali di recidive e reinterventi sono risultati simili nei due gruppi, il grado di soddisfazione delle pazienti ad un mese e ad un anno dall’intervento è risultato significativamente differente se analizzato in accordo alla severità dell’incontinenza: le paziente con SUI 1 hanno apprezzato maggiormente la tecnica chirurgica della TOT e le pazienti con SUI 2 maggiormente la TVT (p<0.001). Conclusioni: La scelta tra TOT e TVT non è completamente simile. In accordo al grado di soddisfazione, il TOT sembra più indicato nella SUI di tipo 1 e la TVT nella SUI di grado 2. Sebbene la percentuale di ostruzione urinaria e di recidiva di malattia nelle due tecniche non siano risultati differenti queste hanno influenzato significativamente il grado di soddisfazione delle pazienti in base al grado di severità della SUI.
A.A. 2006/2007
TERAPIE AVANZATE IN CHIRURGIA E RIABILITAZIONE DEL PAVIMENTO PELVICO FEMMINILE
19.
Objective: The aim of our study was to compare tension-free vaginal (TVT) vs. trans-obturator tape (TOT) technique on a double blind randomised trial to evaluate cure rates, complications, overall satisfaction rates and after stratification according to symptoms severity. Methods: We recruited all patients affected by symptomatic SUI grade 1 and 2 and Q tip test > I. Exclusion criteria consisted in patients with SUI grade 3, Q tip test =1, urge incontinence, associated prolapses, neurovegetative disorders, previous surgery for SUI or under rehabilitative or medical therapies. SUI grade of severity was recorded as well as clinical data. Patients were randomized to receive TOT or TVT and results assessed at one month and one year. Results: We analysed 104 women. Significant differences were found between TOT and TVT groups regarding the operating times, number of catheterization days, postoperative pain (all greater for TVT; p<0.05). Although postoperative complications, recurrences and reoperations were similar among techniques, patients’ satisfaction rates at one month and one year were significant different when analysed according to the severity of SUI: SUI 1 patients appreciated more the TOT operation and SUI 2 patients more the TVT (p<0.001). Conclusions: The choice of TOT vs. TVT is not completely similar. According to satisfaction rates, TOT could be more indicated in SUI 1 and TVT in SUI 2. Although recurrences or bladder obstructions rates are not different among techniques, they can influence patients’ satisfaction and could be avoided with accurate and proper indications according to the SUI severity.
TVT; transobturator tape; TOT; urinary stress incontinence; transvaginal tape
Settore MED/24 - Urologia
Italian
Tesi di dottorato
Patrizi, L. (2008). La chirurgia mininvasiva dell’incontinenza urinaria da sforzo femminile sintomatica: studio randomizzato TVT (transvaginal tape) vs. TOT (transobturator tape).
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Tesi.pdf

accesso aperto

Dimensione 755.59 kB
Formato Adobe PDF
755.59 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2108/450
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact