Il saggio, comprendente tre unità didattiche, si pone l’obiettivo di illustrare almeno per grandi linee le modalità attraverso cui in italiano, e più in generale nelle lingue, è originato il nuovo lessico. Traendo spunto da fatti di cronaca sportiva la cui enorme risonanza non si è ancora spenta al momento in cui questo contributo è stato edito, si cercherà di pervenire ad un inquadramento degli effetti prodotti, sul piano della lingua, dalla creatività linguistica dei parlanti, uno tra i principali motori del rinnovamento della lingua nel tempo. Dal punto di vista organizzativo, il lavoro sarà articolato in tre grandi blocchi, comprendenti, rispettivamente, una disamina di carattere teorico e metodologico su quei livelli dell’analisi linguistica interessati e investiti dal neologismo; la descrizione e spiegazione di presupposti, criteri e modalità soggiacenti alla raccolta del corpus; una conclusione di carattere provvisorio (nulla nella lingua è dato per definitivo e la continua trasformazione è ciò che meglio caratterizza la lingua tra tutte le forma di linguaggio) sulle prospettive di insediamento nel sistema linguistico del nuovo lessico prodottosi nel periodo di osservazione.

Dragotto, F. (2006). Se stramoggiare non è più uscir fuori dal moggio : il neologismo come respiro vitale della lingua [Materiale didattico].

Se stramoggiare non è più uscir fuori dal moggio : il neologismo come respiro vitale della lingua

DRAGOTTO, FRANCESCA
2006-01-01

Abstract

Il saggio, comprendente tre unità didattiche, si pone l’obiettivo di illustrare almeno per grandi linee le modalità attraverso cui in italiano, e più in generale nelle lingue, è originato il nuovo lessico. Traendo spunto da fatti di cronaca sportiva la cui enorme risonanza non si è ancora spenta al momento in cui questo contributo è stato edito, si cercherà di pervenire ad un inquadramento degli effetti prodotti, sul piano della lingua, dalla creatività linguistica dei parlanti, uno tra i principali motori del rinnovamento della lingua nel tempo. Dal punto di vista organizzativo, il lavoro sarà articolato in tre grandi blocchi, comprendenti, rispettivamente, una disamina di carattere teorico e metodologico su quei livelli dell’analisi linguistica interessati e investiti dal neologismo; la descrizione e spiegazione di presupposti, criteri e modalità soggiacenti alla raccolta del corpus; una conclusione di carattere provvisorio (nulla nella lingua è dato per definitivo e la continua trasformazione è ciò che meglio caratterizza la lingua tra tutte le forma di linguaggio) sulle prospettive di insediamento nel sistema linguistico del nuovo lessico prodottosi nel periodo di osservazione.
Materiale didattico
Lunghezza testo: 75 cartelle
Rilevanza nazionale
Settore L-LIN/01 - Glottologia e Linguistica
Italian
deonomastica; neologismi; morfologia
Dragotto, F. (2006). Se stramoggiare non è più uscir fuori dal moggio : il neologismo come respiro vitale della lingua [Materiale didattico].
Dragotto, F
Altro
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
DRAGOTTO_L-LIN 01- TESTO MODULO - MORFOLOGIA E DEONOMASTICA.pdf

accesso aperto

Descrizione: Testo
Dimensione 519.69 kB
Formato Adobe PDF
519.69 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2108/44365
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact