We have searched for the decay Ks->gg in a sample of 2x10^9 phi->KsKl decays collected at Dafne, with an integrated luminosity of 1.9fb^-1. Ks are tagged by the Kl interaction in the calorimeter. Two prompt photons must also be detected. Kinematic constraints reduce the initial 6x10^5 events to 2740 candidates, from which a signal of 711+/-35 events is extracted. By normalizing to the Ks->2p0 decays counted in the same sample, we measure: BR(Ks->gg)=(2.26+/-0.12+/-0.06)x10^-6, in agreement with O(p^4) ChPT prediction.

La ricerca del canale raro Ks->gg è stata eseguita con un campione di 2x10^9 decadimenti phi->KsKl collezionati a Dafne, con una luminosità integrata di 1.9fb^-1.I decadimenti del Ks vengono taggati attraverso le interazioni del Kl nel calorimentor elettromagnetico. Constraints cinemantici sono richiesti per ridurre l'iniziale campione di 6x10^5 eventi a 2740 candidati, da cui un segnale corrispondente a 711+/-35 eventi è estratto. Normalizzando il campione con i decadimenti del Ks->2p0 contati nello stesso campione di dati, misuriamo: BR(Ks->gg)=(2.26+/-0.12+/-0.06)x10^-6, in accordo con la predizione O(p^4) della ChPT

Martini, M. (2008). Measurement of the Ks->gg branching ratio using a pure Ks beam in the KLOE detector.

Measurement of the Ks->gg branching ratio using a pure Ks beam in the KLOE detector

MARTINI, MATTEO
2008-04-03

Abstract

La ricerca del canale raro Ks->gg è stata eseguita con un campione di 2x10^9 decadimenti phi->KsKl collezionati a Dafne, con una luminosità integrata di 1.9fb^-1.I decadimenti del Ks vengono taggati attraverso le interazioni del Kl nel calorimentor elettromagnetico. Constraints cinemantici sono richiesti per ridurre l'iniziale campione di 6x10^5 eventi a 2740 candidati, da cui un segnale corrispondente a 711+/-35 eventi è estratto. Normalizzando il campione con i decadimenti del Ks->2p0 contati nello stesso campione di dati, misuriamo: BR(Ks->gg)=(2.26+/-0.12+/-0.06)x10^-6, in accordo con la predizione O(p^4) della ChPT
A.A. 2007/2008
Fisica
20.
We have searched for the decay Ks->gg in a sample of 2x10^9 phi->KsKl decays collected at Dafne, with an integrated luminosity of 1.9fb^-1. Ks are tagged by the Kl interaction in the calorimeter. Two prompt photons must also be detected. Kinematic constraints reduce the initial 6x10^5 events to 2740 candidates, from which a signal of 711+/-35 events is extracted. By normalizing to the Ks->2p0 decays counted in the same sample, we measure: BR(Ks->gg)=(2.26+/-0.12+/-0.06)x10^-6, in agreement with O(p^4) ChPT prediction.
e+e- collisions; rare Ks decays; Ks->gg
collisioni e+e- ; ChPT; DAFNE; KLOE; decadimenti rari del Ks
Settore FIS/02 - Fisica Teorica, Modelli e Metodi Matematici
English
Tesi di dottorato
Martini, M. (2008). Measurement of the Ks->gg branching ratio using a pure Ks beam in the KLOE detector.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
tesi.pdf

non disponibili

Dimensione 3.74 MB
Formato Adobe PDF
3.74 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2108/433
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact