Attraverso il riesame dei volumi individuati come appartenuti alla biblioteca di Giovanni Boccaccio, se ne dà un profilo qualitativo nel panorama coevo e si valutano i modi in cui questa può essersi suddivisa alla morte del suo possessore arrivando a identificare, almeno per un manoscritto, la sua antica collocazione, diversa da quella conosciuta per altri manoscritti del gruppo.

Signorini, M. (2011). Considerazioni preliminari sulla biblioteca di Giovanni Boccaccio. STUDI SUL BOCCACCIO, 39, 367-395.

Considerazioni preliminari sulla biblioteca di Giovanni Boccaccio

SIGNORINI, MADDALENA
2011-01-01

Abstract

Attraverso il riesame dei volumi individuati come appartenuti alla biblioteca di Giovanni Boccaccio, se ne dà un profilo qualitativo nel panorama coevo e si valutano i modi in cui questa può essersi suddivisa alla morte del suo possessore arrivando a identificare, almeno per un manoscritto, la sua antica collocazione, diversa da quella conosciuta per altri manoscritti del gruppo.
Pubblicato
Rilevanza internazionale
Articolo
Sì, ma tipo non specificato
Settore M-STO/09 - Paleografia
Settore M-STO/08 - Archivistica, Bibliografia e Biblioteconomia
Italian
Signorini, M. (2011). Considerazioni preliminari sulla biblioteca di Giovanni Boccaccio. STUDI SUL BOCCACCIO, 39, 367-395.
Signorini, M
Articolo su rivista
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2011_SsB.pdf

accesso solo dalla rete interna

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Copyright dell'editore
Dimensione 1.65 MB
Formato Adobe PDF
1.65 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2108/40747
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact