Premessa: Dai dati della letteratura è noto che nel paziente uremico adulto sono presenti diverse alterazioni cardiovascolari legate allo stato uremico, alla durata e al tipo di dialisi. Recenti studi hanno evidenziato alterazioni cardiovascolari anche nel paziente uremico pediatrico. Materiali e Metodi: Dal 2004 al 2006, 26 pazienti sono stati sottoposti a trapianto renale presso il nostro Istituto. 15 maschi e 11 femmine età media 13.12 anni (range 3-27 anni). 8 pazienti si trovavano in dialisi peritoneale da 14,85 mesi, 17 pazienti in emodialisi da 25,16 mesi, 1 paziente non aveva ricevuto nessun trattamento dialitico, poiché era stato sottoposto a trapiantato renale 5 anni prima con successivo rigetto . Tutti i pazienti sono stati divisi in due gruppi A e B a seconda della malattia di base. Nel gruppo A risultavano 18 pazienti età media 12,27 anni, 12 con malformazioni della via urinaria e displasia renale, 4 con valvole congenite dell’uretra, 1 con reflusso vescico-ureterale, 1 con vescica neurogena. La durata media della dialisi in questo gruppo è stata di 17,33 mesi. Nel gruppo B risultavano 8 pazienti età media 12,57 anni con malattia glomerulare acquisita; la durata media della dialisi in questi pazienti è stata di 30,62 mesi. In tutti i pazienti sono stati analizzati il valore del PTH, colesterolo, trigliceridi, calcio, fosforo, creatininemia, uremia, glicemia. 8 pazienti presentavano ipertensione in trattamento farmacologico con ACE inibitori. Tutti i pazienti sono stati trattati con dosi giornaliere di vitamina D da 0,5 a 1,5 μg/dl per prevenire l’iperparatiroidismo. Nei pazienti in emodialisi è stato usato il calcio carbonato per prevenire l’iperfosfatemia. Durante il trapianto è stato prelevato un campione di arteria del donatore e successivamente un campione di arteria iliaca del ricevente e conservati in formalina. Le sezioni (3-4 m) sono state analizzate con microscopia ottica, con colorazioni ematossilina eosina per valutare l’ispessimento dell’intima, Geison-Weigert tricromo per lo studio delle fibre elastiche, Alcian-Pas per valutare la presenza di mucopolisaccaridi Analisi Statistica: sono stati usati il t-test, il test di Mann-Whitney e il test di Fischer per l’analisi statistica, considerando il valore di P<0,05 significativo. Risultati: Nel gruppo A e B non sono state trovate differenze significative riguardanti età, sesso, durata emodialisi e dialisi peritoneale, pressione arteriosa, valori del PTH, fosforo, calcio, colesterolo, trigliceridi, creatinina, urea, glucosio. La microscopia ottica ha evidenziato modificazioni patologiche in 12 su 26 pazienti riceventi: 9 pazienti presentavano frammentazione della parete elastica, 2 una severa frammentazione delle fibre elastiche, 1 frammentazione di fibre elastiche e deposito di mucopolisaccaridi . In nessuno erano presenti alterazioni ateromasiche. Tra i due gruppi non vi sono state differenze statisticamente significative (p>0.05). Un dato interessante è stata l’incidenza di alterazioni nei pazienti in dialisi peritoneale 6 su 8. Questo dato non risulta statisticamente significativo sicuramente per l’esiguità del campione. Altro dato da sottolineare è che in 11 campioni di arteria del donatore sono state riscontrate lievi frammentazioni delle fibre elastiche ma anche questo dato non risulta statisticamente significativo se comparato con i due gruppi A e B (P<0.05) Conclusioni: Le alterazioni riscontrate nel nostro studio sono caratterizzate da lievi modificazioni della parete arteriosa e riscontrate soprattutto nei pazienti con uropatia. Si tratta, inoltre, di alterazioni verosimilmente aspecifiche in quanto analoghe a quelle delle arterie di donatori di rene di pari età, considerati come gruppo di controllo normale. E’ possibile che tale dato dipenda dai ridotti tempi che intercorrono tra la dialisi e il momento del trapianto.

Collura, G. (2007). Arterial changes in pediatric patients with chronic renal failure undergoing renal transplantation.

Arterial changes in pediatric patients with chronic renal failure undergoing renal transplantation

2007-12-02

Abstract

Premessa: Dai dati della letteratura è noto che nel paziente uremico adulto sono presenti diverse alterazioni cardiovascolari legate allo stato uremico, alla durata e al tipo di dialisi. Recenti studi hanno evidenziato alterazioni cardiovascolari anche nel paziente uremico pediatrico. Materiali e Metodi: Dal 2004 al 2006, 26 pazienti sono stati sottoposti a trapianto renale presso il nostro Istituto. 15 maschi e 11 femmine età media 13.12 anni (range 3-27 anni). 8 pazienti si trovavano in dialisi peritoneale da 14,85 mesi, 17 pazienti in emodialisi da 25,16 mesi, 1 paziente non aveva ricevuto nessun trattamento dialitico, poiché era stato sottoposto a trapiantato renale 5 anni prima con successivo rigetto . Tutti i pazienti sono stati divisi in due gruppi A e B a seconda della malattia di base. Nel gruppo A risultavano 18 pazienti età media 12,27 anni, 12 con malformazioni della via urinaria e displasia renale, 4 con valvole congenite dell’uretra, 1 con reflusso vescico-ureterale, 1 con vescica neurogena. La durata media della dialisi in questo gruppo è stata di 17,33 mesi. Nel gruppo B risultavano 8 pazienti età media 12,57 anni con malattia glomerulare acquisita; la durata media della dialisi in questi pazienti è stata di 30,62 mesi. In tutti i pazienti sono stati analizzati il valore del PTH, colesterolo, trigliceridi, calcio, fosforo, creatininemia, uremia, glicemia. 8 pazienti presentavano ipertensione in trattamento farmacologico con ACE inibitori. Tutti i pazienti sono stati trattati con dosi giornaliere di vitamina D da 0,5 a 1,5 μg/dl per prevenire l’iperparatiroidismo. Nei pazienti in emodialisi è stato usato il calcio carbonato per prevenire l’iperfosfatemia. Durante il trapianto è stato prelevato un campione di arteria del donatore e successivamente un campione di arteria iliaca del ricevente e conservati in formalina. Le sezioni (3-4 m) sono state analizzate con microscopia ottica, con colorazioni ematossilina eosina per valutare l’ispessimento dell’intima, Geison-Weigert tricromo per lo studio delle fibre elastiche, Alcian-Pas per valutare la presenza di mucopolisaccaridi Analisi Statistica: sono stati usati il t-test, il test di Mann-Whitney e il test di Fischer per l’analisi statistica, considerando il valore di P<0,05 significativo. Risultati: Nel gruppo A e B non sono state trovate differenze significative riguardanti età, sesso, durata emodialisi e dialisi peritoneale, pressione arteriosa, valori del PTH, fosforo, calcio, colesterolo, trigliceridi, creatinina, urea, glucosio. La microscopia ottica ha evidenziato modificazioni patologiche in 12 su 26 pazienti riceventi: 9 pazienti presentavano frammentazione della parete elastica, 2 una severa frammentazione delle fibre elastiche, 1 frammentazione di fibre elastiche e deposito di mucopolisaccaridi . In nessuno erano presenti alterazioni ateromasiche. Tra i due gruppi non vi sono state differenze statisticamente significative (p>0.05). Un dato interessante è stata l’incidenza di alterazioni nei pazienti in dialisi peritoneale 6 su 8. Questo dato non risulta statisticamente significativo sicuramente per l’esiguità del campione. Altro dato da sottolineare è che in 11 campioni di arteria del donatore sono state riscontrate lievi frammentazioni delle fibre elastiche ma anche questo dato non risulta statisticamente significativo se comparato con i due gruppi A e B (P<0.05) Conclusioni: Le alterazioni riscontrate nel nostro studio sono caratterizzate da lievi modificazioni della parete arteriosa e riscontrate soprattutto nei pazienti con uropatia. Si tratta, inoltre, di alterazioni verosimilmente aspecifiche in quanto analoghe a quelle delle arterie di donatori di rene di pari età, considerati come gruppo di controllo normale. E’ possibile che tale dato dipenda dai ridotti tempi che intercorrono tra la dialisi e il momento del trapianto.
en
Tesi di dottorato
Collura, G. (2007). Arterial changes in pediatric patients with chronic renal failure undergoing renal transplantation.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
tesidott.pdf

accesso aperto

Dimensione 346.59 kB
Formato Adobe PDF
346.59 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2108/370
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact