Le mappe dell’esclusione sociale: il caso italiano e francese