Il contributo parte della considerazione dei profili di specificità delle attività portuali e del lavoro portuale, ovvero da un lato della complessità e poliedricità del ciclo logistico portuale, e dall’altro della varietà e della specificità degli operatori che svolgono le proprie attività all’interno dei porti. L’analisi si incentra poi sul peculiare modello della fornitura di lavoro portuale temporaneo. In tale prospettiva viene ripercorso il passaggio dalle compagnie alle cooperative portuali e all’istituzione delle autorità portuali. Di seguito l’attenzione si incentra sul ruolo e sulle funzioni dei soggetti coinvolti nella fornitura di lavoro portuale temporaneo, come le autorità portuali; l’impresa o agenzia fornitrice di lavoro temporaneo e l’impresa utilizzatrice. Si passa poi all’analisi del contratto di fornitura di lavoro temporaneo e, quindi, all’analisi della disciplina del rapporto di lavoro dei lavoratori portuali temporanei, ponendo in particolare evidenza il ruolo della contrattazione collettiva. Infine, particolare attenzione è rivolta all’apparato sanzionatorio previsto dalla legge in caso di fornitura di lavoro portuale temporaneo.

Passalacqua, P., Ales, E. (2012). La fornitura di lavoro portuale temporaneo. In A. Xerri (a cura di), Impresa e lavoro nei servizi portuali (pp. 295-329). Giuffrè.

La fornitura di lavoro portuale temporaneo

Passalacqua, P;Ales, E
2012

Abstract

Il contributo parte della considerazione dei profili di specificità delle attività portuali e del lavoro portuale, ovvero da un lato della complessità e poliedricità del ciclo logistico portuale, e dall’altro della varietà e della specificità degli operatori che svolgono le proprie attività all’interno dei porti. L’analisi si incentra poi sul peculiare modello della fornitura di lavoro portuale temporaneo. In tale prospettiva viene ripercorso il passaggio dalle compagnie alle cooperative portuali e all’istituzione delle autorità portuali. Di seguito l’attenzione si incentra sul ruolo e sulle funzioni dei soggetti coinvolti nella fornitura di lavoro portuale temporaneo, come le autorità portuali; l’impresa o agenzia fornitrice di lavoro temporaneo e l’impresa utilizzatrice. Si passa poi all’analisi del contratto di fornitura di lavoro temporaneo e, quindi, all’analisi della disciplina del rapporto di lavoro dei lavoratori portuali temporanei, ponendo in particolare evidenza il ruolo della contrattazione collettiva. Infine, particolare attenzione è rivolta all’apparato sanzionatorio previsto dalla legge in caso di fornitura di lavoro portuale temporaneo.
Settore IUS/07
Italian
Rilevanza nazionale
Capitolo o saggio
Lavoro portuale; fornitura di lavoro portuale temporaneo; cooperative portuali; autorità portuali; agenzia fornitrice di lavoro temporaneo; impresa utilizzatrice; contratto di fornitura di lavoro temporaneo; rapporto di lavoro dei lavoratori portuali temporanei; contrattazione collettiva; apparato sanzionatorio.
Passalacqua, P., Ales, E. (2012). La fornitura di lavoro portuale temporaneo. In A. Xerri (a cura di), Impresa e lavoro nei servizi portuali (pp. 295-329). Giuffrè.
Passalacqua, P; Ales, E
Contributo in libro
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Passalacqua-Ales-Fornitura di lavoro portuale-2012.pdf

solo utenti autorizzati

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Copyright dell'editore
Dimensione 5.23 MB
Formato Adobe PDF
5.23 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2108/305719
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact