Ricercare, oggi, negli anni della formazione di Hegel significa ancora per molti versi avventurarsi in un mare di incertezze. A diffe­ renza di quanto si è fatto per il settennio trascorso da Hegel a Jena (1801-1807), manca per gli scritti del periodo giovanile (1770-1800) un'edizione critica in grado di soddisfare i parametri di ri­ gore richiesti dallo stato attuale degli studi. I testi ed i documenti sono sì stati èditi, commentati e discussi, manca però ancora una loro definitiva collocazione globale, che dia conto dei rapporti che legano tra loro i singoli frammenti nella loro integralità, e manca, inoltre, un dettagliato confronto con le fonti. Bisogna tuttavia riconoscere che molto è stato fatto e molto ancora si può fare, in particolare prendendo le mosse dai risultati cui sono pervenuti gli studi di W. Betzendorfer,. T. Haering, C. Lacorte, N. Merker e H. S. Harris e procedendo ad un rinnovato confronto con i materiali testuali messi a disposizione. Si può d'altro canto pensare che la nuova edizione critica, con l'ampio apparato filologico e di note che è stato promesso, darà un notevole impulso agli studi. Cosa del resto non nuova nel caso di Hegel, tanto è vero che tutte le sue grandi ' rinascite ' sono sempre state pro­ vocate dalla pubblicazione di consistenti gruppi di inediti: nei primi tre decenni di questo secolo, in risposta all'edizione Nohl delle cosid­ dette Theologische Jugendschriften, negli anni cinquanta, in risposta al ribaltamento di prospettiva proposto da G. Lukàcs; negli anni ses­ santa, infine, riaprendo la questione delle concezioni difese da Hegel a Jena.

Pozzo, R. (1989). Hegel: 
‘Introductio 
in

 philosophiam’: 
dagli
 studi

 ginnasiali
 alla
 prima
 logica
 (1782‐1801)
. Firenze : La Nuova Italia.

Hegel: 
‘Introductio 
in

 philosophiam’: 
dagli
 studi

 ginnasiali
 alla
 prima
 logica
 (1782‐1801)


Pozzo, Riccardo
1989-07-01

Abstract

Ricercare, oggi, negli anni della formazione di Hegel significa ancora per molti versi avventurarsi in un mare di incertezze. A diffe­ renza di quanto si è fatto per il settennio trascorso da Hegel a Jena (1801-1807), manca per gli scritti del periodo giovanile (1770-1800) un'edizione critica in grado di soddisfare i parametri di ri­ gore richiesti dallo stato attuale degli studi. I testi ed i documenti sono sì stati èditi, commentati e discussi, manca però ancora una loro definitiva collocazione globale, che dia conto dei rapporti che legano tra loro i singoli frammenti nella loro integralità, e manca, inoltre, un dettagliato confronto con le fonti. Bisogna tuttavia riconoscere che molto è stato fatto e molto ancora si può fare, in particolare prendendo le mosse dai risultati cui sono pervenuti gli studi di W. Betzendorfer,. T. Haering, C. Lacorte, N. Merker e H. S. Harris e procedendo ad un rinnovato confronto con i materiali testuali messi a disposizione. Si può d'altro canto pensare che la nuova edizione critica, con l'ampio apparato filologico e di note che è stato promesso, darà un notevole impulso agli studi. Cosa del resto non nuova nel caso di Hegel, tanto è vero che tutte le sue grandi ' rinascite ' sono sempre state pro­ vocate dalla pubblicazione di consistenti gruppi di inediti: nei primi tre decenni di questo secolo, in risposta all'edizione Nohl delle cosid­ dette Theologische Jugendschriften, negli anni cinquanta, in risposta al ribaltamento di prospettiva proposto da G. Lukàcs; negli anni ses­ santa, infine, riaprendo la questione delle concezioni difese da Hegel a Jena.
Settore M-FIL/06
Italian
Rilevanza internazionale
Monografia
G.W.F. Hegel, storia della logica, storia della metafisica, storia della filosofia
https://books.google.it/books/about/Hegel.html?id=MNDWvwEACAAJ&redir_esc=y
Pozzo, R. (1989). Hegel: 
‘Introductio 
in

 philosophiam’: 
dagli
 studi

 ginnasiali
 alla
 prima
 logica
 (1782‐1801)
. Firenze : La Nuova Italia.
Monografia
Pozzo, R
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Hegel-Introductio in Philosophiam.pdf

accesso aperto

Descrizione: Hegel: Introductio in Philosophiam
Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Creative commons
Dimensione 21.81 MB
Formato Adobe PDF
21.81 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2108/303537
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact