Un canone di Giovanni Mauropode in onore dei ss. Cosma e Damiano