Continuità e innovazione nella scultura medievale toscana: i capitelli della cripta di San Salvatore in Agna