IX.28 Raffaello, Studio per due soldati accovacciati