Chi e perché: la rivoluzione paleografica di Armando Petrucci