Articolo 12. Morte del fallito