Giambattista Vico e gli studi culturali. Parte prima