Il palatium Lateranense come risorsa: gli scrittori di documenti a Roma tra VIII e XII secolo