Dialoghi di Elio Pecora: le stanze prigione e le stanze dimora