The aim of the paper is to investigate the potentiality offered by a multidisciplinary methodology in order to create a simply usable digital data- base, which is always available and scientifically efficient that can be used for different purposes related to the cultural heritage (scientific rese- arch, maintenance work, restoration, cultural valorisation, tourism promotion). The database is made up of info-graphic models obtained by three-dimensional surveys which are metrically and chromatically reliable. Furthermore, they are the representation of a virtual reality ‘augmen- ted’ of historical, iconographic-documentary and archival information related to the heritage. The case of study on which this methodological approach has been experimented is the archaeological area of Tuscolo, on the Alban Hills in the south of Rome.

Obiettivo del contributo è quello di indagare le potenzialità offerte da una metodologia multi- disciplinare volta alla creazione di un database digitale facilmente interrogabile, sempre dispo- nibile e scientificamente valido da impiegare per le diverse finalità legate al patrimonio culturale immobile (ricerca scientifica, interventi di ma- nutenzione e restauro, valorizzazione culturale, promozione turistica). La banca dati è composta da modelli infografici elaborati con riferimento a rilievi tridimensionali affidabili dal punto di vista metrico e cromatico e rappresentativi di una re- altà virtuale ‘aumentata’ delle informazioni sto- riche, iconografico-documentali e archivistiche riferite al bene. Caso studio su cui è stato spe- rimentato tale approccio metodologico è l’area archeologica di Tuscolo, sui Colli Albani a sud di Roma

Strollo, R.m., D’Auria, S., DE SILLA, F. (2017). A multidisciplinary approach to digital archaeology / Un approccio multidisciplinare per l’archeologia digitale. DISEGNARE CON..., 10(19), 1-11.

A multidisciplinary approach to digital archaeology / Un approccio multidisciplinare per l’archeologia digitale

2017

Abstract

Obiettivo del contributo è quello di indagare le potenzialità offerte da una metodologia multi- disciplinare volta alla creazione di un database digitale facilmente interrogabile, sempre dispo- nibile e scientificamente valido da impiegare per le diverse finalità legate al patrimonio culturale immobile (ricerca scientifica, interventi di ma- nutenzione e restauro, valorizzazione culturale, promozione turistica). La banca dati è composta da modelli infografici elaborati con riferimento a rilievi tridimensionali affidabili dal punto di vista metrico e cromatico e rappresentativi di una re- altà virtuale ‘aumentata’ delle informazioni sto- riche, iconografico-documentali e archivistiche riferite al bene. Caso studio su cui è stato spe- rimentato tale approccio metodologico è l’area archeologica di Tuscolo, sui Colli Albani a sud di Roma
Pubblicato
Rilevanza internazionale
Abstract
Esperti anonimi
Settore ICAR/17 - Disegno
English
Italian
The aim of the paper is to investigate the potentiality offered by a multidisciplinary methodology in order to create a simply usable digital data- base, which is always available and scientifically efficient that can be used for different purposes related to the cultural heritage (scientific rese- arch, maintenance work, restoration, cultural valorisation, tourism promotion). The database is made up of info-graphic models obtained by three-dimensional surveys which are metrically and chromatically reliable. Furthermore, they are the representation of a virtual reality ‘augmen- ted’ of historical, iconographic-documentary and archival information related to the heritage. The case of study on which this methodological approach has been experimented is the archaeological area of Tuscolo, on the Alban Hills in the south of Rome.
Strollo, R.m., D’Auria, S., DE SILLA, F. (2017). A multidisciplinary approach to digital archaeology / Un approccio multidisciplinare per l’archeologia digitale. DISEGNARE CON..., 10(19), 1-11.
Strollo, Rm; D’Auria, S; DE SILLA, F
Articolo su rivista
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
DisCON_vol_10_n_19(2017)_A_Multidisciplinary_Approach_for_the_Digital_Archaeology_-_Strollo_D_Auria_.pdf

non disponibili

Licenza: Non specificato
Dimensione 1.33 MB
Formato Adobe PDF
1.33 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2108/195152
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact