Il mesh morphing è impiegato con successo in molte applicazioni CAE poiché consente di rappresentare nuove forme modificando direttamente la griglia di calcolo senza dover intervenire sul modello CAD. Le variazioni di forma sono in genere mirate all’ottimizzazione del sistema (cambiamenti di forma o di posizionamento relativo fra componenti) o allo studio multi-fisico (interazione fluido struttura, evoluzione di pareti dovuta a crescita di ghiaccio e neve).

Biancolini, M.e. (2016). Il ruolo del mesh morphing nella simulazione emodinamica. A&C. ANALISI E CALCOLO.

Il ruolo del mesh morphing nella simulazione emodinamica

BIANCOLINI, MARCO EVANGELOS
2016-10

Abstract

Il mesh morphing è impiegato con successo in molte applicazioni CAE poiché consente di rappresentare nuove forme modificando direttamente la griglia di calcolo senza dover intervenire sul modello CAD. Le variazioni di forma sono in genere mirate all’ottimizzazione del sistema (cambiamenti di forma o di posizionamento relativo fra componenti) o allo studio multi-fisico (interazione fluido struttura, evoluzione di pareti dovuta a crescita di ghiaccio e neve).
Pubblicato
Rilevanza nazionale
Articolo
Nessuno
Settore ING-IND/14 - Progettazione Meccanica e Costruzione di Macchine
Italian
https://aec-analisiecalcolo.it/pubblicazioni/aec/76/il-ruolo-del-mesh-morphing-nella-simulazione-emodi/
Biancolini, M.e. (2016). Il ruolo del mesh morphing nella simulazione emodinamica. A&C. ANALISI E CALCOLO.
Biancolini, Me
Articolo su rivista
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2108/189280
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact