Il cratere “ovoide” in Attica, tra conservatorismo e innovazione,