I cantieri romani di Francesco Borromini: apparati, macchine da costruzione e strutture provvisionali