Le nuove geometrie variabili delle sentenze della Corte di cassazione: quale futuro per la funzione nomofilattica? Osservazioni a margine delle recenti disposizioni del Primo presidente sulla motivazione semplificata delle decisioni