L’UNIONE BANCARIA TRA TECNICA E POLITICA