L'annullamento, da parte del Consiglio di Stato, del "Piano di numerazione automatica del canali", il procedimento in itinere del nuovo "Piano" ed i poteri normativi dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni