Il potere normativo delle autorità indipendenti impone di riflettere sui basilari problemi posti dall'esercizio di potere regolamentare e sulle problematiche connesse alla creazione di autorità amministrative indipendenti. Da diversi anni il potere normativo delle autorità indipendenti è oggetto di riflessione dottrinale ed in particolare con riguardo all'incidenza sul principio della divisione dei poteri. La collocazione del potere normativo delle autorità nella funzione di administrative regulation consente di ricostruire il ruolo delle autorità indipendenti in conformità con la costituzione. L'attività normativa delle autorità indipendenti è finalizzata al funzionamento di un determinato settore. E la previsione di un procedimento “partecipativo” ed “inclusivo” opera quale momento di garanzia delle posizioni giuridiche soggettive interessate dall'esercizio di poteri regolatori da parte delle autorità amministrative indipendenti

Titomanlio, R. (2017). Riflessioni sul potere normativo delle Autorità amministrative indipendenti fra legalità “sostanziale”, legalità “procedurale” e funzione di regolazione. NOMOS, 1(1/2017), 1-37.

Riflessioni sul potere normativo delle Autorità amministrative indipendenti fra legalità “sostanziale”, legalità “procedurale” e funzione di regolazione

TITOMANLIO, RAFFAELE
2017-05-31

Abstract

Il potere normativo delle autorità indipendenti impone di riflettere sui basilari problemi posti dall'esercizio di potere regolamentare e sulle problematiche connesse alla creazione di autorità amministrative indipendenti. Da diversi anni il potere normativo delle autorità indipendenti è oggetto di riflessione dottrinale ed in particolare con riguardo all'incidenza sul principio della divisione dei poteri. La collocazione del potere normativo delle autorità nella funzione di administrative regulation consente di ricostruire il ruolo delle autorità indipendenti in conformità con la costituzione. L'attività normativa delle autorità indipendenti è finalizzata al funzionamento di un determinato settore. E la previsione di un procedimento “partecipativo” ed “inclusivo” opera quale momento di garanzia delle posizioni giuridiche soggettive interessate dall'esercizio di poteri regolatori da parte delle autorità amministrative indipendenti
Pubblicato
Rilevanza nazionale
Articolo
Esperti anonimi
Settore IUS/10 - Diritto Amministrativo
Italian
Senza Impact Factor ISI
autorità, indipendenti, potestà, regolatoria, amministrative, regolamento
http://www.nomos-leattualitaneldiritto.it/nomos/raffaele-titomanlio-riflessioni-sul-potere-normativo-delle-autorita-amministrative-indipendenti-fra-legalita-sostanziale-legalita-procedurale-e-funzione-di-regolazione/
Titomanlio, R. (2017). Riflessioni sul potere normativo delle Autorità amministrative indipendenti fra legalità “sostanziale”, legalità “procedurale” e funzione di regolazione. NOMOS, 1(1/2017), 1-37.
Titomanlio, R
Articolo su rivista
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
4 Riviste - Riflessioni sul potere normativo.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Non specificato
Dimensione 1.11 MB
Formato Adobe PDF
1.11 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
4 Riviste - Riflessioni sul potere normativo.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Non specificato
Dimensione 1.11 MB
Formato Adobe PDF
1.11 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2108/182471
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact