Il saggio presenta i risultati di una ricerca in tre comunità di tre paesi europei (Italia, Germania, Danimarca) sulla situazione di vulnerabilità di anziani e disabili e il loro coinvolgimento (modalità e approcci) in attività di prevenzione dei disastri naturali. Sulla base delle analisi è sviluppato il concetto di resilienza marginale che integra il concetto di resilienza sociale aggiungendo la parte più vulnerabile della popolazione come focus di attenzione

Volterrani, A. (2017). La resilienza marginale. Come coinvolgere anziani e disabili nella prevenzione dei rischi?. In M.S. Mela Alfredo (a cura di), Territori vulnerabili. Verso una nuova sociologia dei disastri italiana (pp. 146-157). Milano : FrancoAngeli Editore.

La resilienza marginale. Come coinvolgere anziani e disabili nella prevenzione dei rischi?

VOLTERRANI, ANDREA
2017

Abstract

Il saggio presenta i risultati di una ricerca in tre comunità di tre paesi europei (Italia, Germania, Danimarca) sulla situazione di vulnerabilità di anziani e disabili e il loro coinvolgimento (modalità e approcci) in attività di prevenzione dei disastri naturali. Sulla base delle analisi è sviluppato il concetto di resilienza marginale che integra il concetto di resilienza sociale aggiungendo la parte più vulnerabile della popolazione come focus di attenzione
Settore SPS/08 - Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi
Italian
Rilevanza nazionale
Capitolo o saggio
Resilienza sociale; comunità
Volterrani, A. (2017). La resilienza marginale. Come coinvolgere anziani e disabili nella prevenzione dei rischi?. In M.S. Mela Alfredo (a cura di), Territori vulnerabili. Verso una nuova sociologia dei disastri italiana (pp. 146-157). Milano : FrancoAngeli Editore.
Volterrani, A
Contributo in libro
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
resilienza marginale volterrani andrea.pdf

accesso solo dalla rete interna

Licenza: Copyright dell'editore
Dimensione 946.4 kB
Formato Adobe PDF
946.4 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2108/179196
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact