Responsabilità dell’Azienda Sanitaria Locale (ASL) per negligenza del medico convenzionato.