Ligorio e Vasari : sulla "Pazienza" di Ercole II d’Este e su Girolamo da Carpi.