L'universalità dei diritti dell'uomo