Identità religiosa e cittadinanza. Guerrieri di Dio o di Cesare?