Arte e Limite. La misura del diritto