Il progetto di ricerca Guardian Angel®: risultati preliminari