Una riflessione sul trattamento sanitario obbligatorio coattivo e sul Codice deontologico