L'articolo approfondisce i seguenti argomenti: la nuova regola generale per la mobilità orizzontale; l'ampiezza e limiti del rinvio al contratto collettivo; la nuova disciplina e la professionalità del lavoratore; lo scenario statico e dinamico; il superamento del problema dell’eccesso di delega.

Pisani, C. (2016). Dall'equivalenza all'inquadramento: i nuovi limiti ai mutamenti "orizzontali" delle mansioni. GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI, 149(1), 149-165.

Dall'equivalenza all'inquadramento: i nuovi limiti ai mutamenti "orizzontali" delle mansioni

Pisani, C
2016

Abstract

L'articolo approfondisce i seguenti argomenti: la nuova regola generale per la mobilità orizzontale; l'ampiezza e limiti del rinvio al contratto collettivo; la nuova disciplina e la professionalità del lavoratore; lo scenario statico e dinamico; il superamento del problema dell’eccesso di delega.
Pubblicato
Rilevanza nazionale
Articolo
Sì, ma tipo non specificato
Settore IUS/07 - Diritto del Lavoro
Italian
Pisani, C. (2016). Dall'equivalenza all'inquadramento: i nuovi limiti ai mutamenti "orizzontali" delle mansioni. GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI, 149(1), 149-165.
Pisani, C
Articolo su rivista
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Dall'equivalenza all'inquadramento i nuovi limiti ai mutamenti orizzontali delle mansioni..pdf

accesso solo dalla rete interna

Licenza: Copyright dell'editore
Dimensione 6.04 MB
Formato Adobe PDF
6.04 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2108/142967
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact