“Un copayment nazionale sarebbe la base contemporaneamente di efficienza e di equità su cui innestare l'autonomia delle Regioni: da un lato, permetterebbe una responsabilizzazione minima della domanda; uno ‘zoccolo duro’ di efficienza condivisa tra le Regioni e per questo capace di più consistenti effetti proconcorrenziali anche sul lato dell'offerta di prestazioni; dall'altro, il riferimento ad un omogeneo criterio per graduare l'aliquota di compartecipazione o selezionare i casi di esenzione metterebbe in atto un livello minimo di redistribuzione attivo su tutto il territorio nazionale (indipendentemente dai confini regionali), che potrebbe divenire parte integrante dei LEA". Questa frase, tratta dalle conclusioni della nota della Fondazione CERM di cui abbiamo pubblicato in queste pagine un’ampia sintesi, è stata lo spunto per avviare un confronto tra esponenti del mondo scientifico, politico e rappresentanti di associazioni di pazienti. Ecco i loro pareri.

Spandonaro F. (2006). Responsabilizzazione e riequilibrio finanziario: due concetti da non confondere. CARE(6-2006).

Responsabilizzazione e riequilibrio finanziario: due concetti da non confondere

SPANDONARO, FEDERICO
2006

Abstract

“Un copayment nazionale sarebbe la base contemporaneamente di efficienza e di equità su cui innestare l'autonomia delle Regioni: da un lato, permetterebbe una responsabilizzazione minima della domanda; uno ‘zoccolo duro’ di efficienza condivisa tra le Regioni e per questo capace di più consistenti effetti proconcorrenziali anche sul lato dell'offerta di prestazioni; dall'altro, il riferimento ad un omogeneo criterio per graduare l'aliquota di compartecipazione o selezionare i casi di esenzione metterebbe in atto un livello minimo di redistribuzione attivo su tutto il territorio nazionale (indipendentemente dai confini regionali), che potrebbe divenire parte integrante dei LEA". Questa frase, tratta dalle conclusioni della nota della Fondazione CERM di cui abbiamo pubblicato in queste pagine un’ampia sintesi, è stata lo spunto per avviare un confronto tra esponenti del mondo scientifico, politico e rappresentanti di associazioni di pazienti. Ecco i loro pareri.
Pubblicato
Rilevanza nazionale
Articolo
Nessuno
Settore SECS-P/06 - Economia Applicata
Italian
Spandonaro F. (2006). Responsabilizzazione e riequilibrio finanziario: due concetti da non confondere. CARE(6-2006).
Spandonaro, F
Articolo su rivista
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
C.70_Care.pdf

accesso aperto

Licenza: Copyright dell'editore
Dimensione 194.76 kB
Formato Adobe PDF
194.76 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2108/138265
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact