L’obiettivo principale del volume, che raccoglie i contributi di diversi studiosi italiani e giapponesi, è di «fare luce» sull’occhio e sullo sguardo, sul topos visivo in tutta la sua ampiezza semantica, nel tentativo di recuperare la centralità di uno sguardo lucido, critico, in grado di cogliere sfumature, differenziare e di sapersi orientare nel profluvio visivo delle nostre odierne società spettacolari. Per sua natura, l’intera problematica viene qui indagata a partire da ambiti disciplinari che vanno dalla filosofia alla storia dell’arte, dalla musica alle arti visive, dalla psicoanalisi alla teologia, ma anche da prospettive teoriche e metodologiche diverse, da latitudini storiche e geografiche lontane, che attraversano i secoli, il passato e il presente, l’antico e il moderno, così come l’Occidente e l’Oriente. Dall’insieme dei saggi qui raccolti viene fuori in sintesi un tentativo di verifica dello stato dell’arte non solo intorno alla questione dell’immagine, ma anche dei cosiddetti studi visuali, che dopo l’esplosione degli anni passati sembrano ora conoscere una fase di ripensamento. In questo senso, i contributi qui presentati danno conto anche della varietà delle posizioni, della molteplicità degli interessi e soprattutto della complessità delle poste in gioco in questo tipo di studi.

Giuseppe Patella, A.O. (2015). Occhi e sguardi nella filosofia e nelle arti / Eyes and Gazes in Philosophy and Arts (G. Patella, & A. Okada, a cura di). Roma : UniversItalia.

Occhi e sguardi nella filosofia e nelle arti / Eyes and Gazes in Philosophy and Arts

PATELLA, GIUSEPPE;
2015-12

Abstract

L’obiettivo principale del volume, che raccoglie i contributi di diversi studiosi italiani e giapponesi, è di «fare luce» sull’occhio e sullo sguardo, sul topos visivo in tutta la sua ampiezza semantica, nel tentativo di recuperare la centralità di uno sguardo lucido, critico, in grado di cogliere sfumature, differenziare e di sapersi orientare nel profluvio visivo delle nostre odierne società spettacolari. Per sua natura, l’intera problematica viene qui indagata a partire da ambiti disciplinari che vanno dalla filosofia alla storia dell’arte, dalla musica alle arti visive, dalla psicoanalisi alla teologia, ma anche da prospettive teoriche e metodologiche diverse, da latitudini storiche e geografiche lontane, che attraversano i secoli, il passato e il presente, l’antico e il moderno, così come l’Occidente e l’Oriente. Dall’insieme dei saggi qui raccolti viene fuori in sintesi un tentativo di verifica dello stato dell’arte non solo intorno alla questione dell’immagine, ma anche dei cosiddetti studi visuali, che dopo l’esplosione degli anni passati sembrano ora conoscere una fase di ripensamento. In questo senso, i contributi qui presentati danno conto anche della varietà delle posizioni, della molteplicità degli interessi e soprattutto della complessità delle poste in gioco in questo tipo di studi.
Settore M-FIL/04 - Estetica
Settore M-FIL/01 - Filosofia Teoretica
Settore M-FIL/06 - Storia della Filosofia
Settore L-ART/02 - Storia dell'Arte Moderna
Settore L-ART/03 - Storia dell'Arte Contemporanea
Multiple languages
Rilevanza internazionale
Eyes; gazes; philosophy; art; visual studies; cultural studies
Occhi; sguardi; filosofia; arte; estetica; immagine; cultural studies; visual studies
Curatele
Patella, G; Okada, A
Giuseppe Patella, A.O. (2015). Occhi e sguardi nella filosofia e nelle arti / Eyes and Gazes in Philosophy and Arts (G. Patella, & A. Okada, a cura di). Roma : UniversItalia.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2108/135571
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact