The paper analyses Italian regulations on the reduction of capital in event of withdrawal from a share company, specifying the nature of the liquidation of a portion of the shares, which is considered, from the withdrawing shareholder point of view, as a credit, and from the company’s point of view, as distribution of net assets to shareholders. The regulation is studied in the light of European law and, in particular, of the Second Company Law Directive 2012/30/EU, which seems to easily explain the choice of the 2003 Italian Corporate Law Reform to apply the rules on so-called “reale” reduction of the capital, that may be needed to refund the withdrawing shareholder.

L’articolo analizza la disciplina italiana della riduzione del capitale sociale in caso di recesso del socio dalla società per azioni, precisando la natura della quota di liquidazione, che viene ascritta, sul piano soggettivo, a un credito, e, sul piano oggettivo, alla distribuzione ai soci del patrimonio netto. La disciplina interna è studiata alla luce del diritto europeo e, in particolare, della Seconda Direttiva societaria, che sembra spiegare agevolmente la scelta della Riforma italiana del diritto societario del 2003 di attrarre alle norme della riduzione del capitale c.d. reale, quella eventualmente necessaria per il rimborso dovuto all’azionista recedente.

Rossi, M. (2015). Recesso dalla s.p.a. e riduzione del capitale sociale. GIURISPRUDENZA COMMERCIALE(5), 919-954.

Recesso dalla s.p.a. e riduzione del capitale sociale

Rossi, M
2015

Abstract

L’articolo analizza la disciplina italiana della riduzione del capitale sociale in caso di recesso del socio dalla società per azioni, precisando la natura della quota di liquidazione, che viene ascritta, sul piano soggettivo, a un credito, e, sul piano oggettivo, alla distribuzione ai soci del patrimonio netto. La disciplina interna è studiata alla luce del diritto europeo e, in particolare, della Seconda Direttiva societaria, che sembra spiegare agevolmente la scelta della Riforma italiana del diritto societario del 2003 di attrarre alle norme della riduzione del capitale c.d. reale, quella eventualmente necessaria per il rimborso dovuto all’azionista recedente.
Pubblicato
Rilevanza nazionale
Articolo
Esperti anonimi
Settore IUS/04 - Diritto Commerciale
Italian
The paper analyses Italian regulations on the reduction of capital in event of withdrawal from a share company, specifying the nature of the liquidation of a portion of the shares, which is considered, from the withdrawing shareholder point of view, as a credit, and from the company’s point of view, as distribution of net assets to shareholders. The regulation is studied in the light of European law and, in particular, of the Second Company Law Directive 2012/30/EU, which seems to easily explain the choice of the 2003 Italian Corporate Law Reform to apply the rules on so-called “reale” reduction of the capital, that may be needed to refund the withdrawing shareholder.
Rossi, M. (2015). Recesso dalla s.p.a. e riduzione del capitale sociale. GIURISPRUDENZA COMMERCIALE(5), 919-954.
Rossi, M
Articolo su rivista
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Massimo Rossi - Recesso dalla spa e riduzione del capitale sociale (Giur. comm. 2015).pdf

non disponibili

Licenza: Copyright dell'editore
Dimensione 190.01 kB
Formato Adobe PDF
190.01 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2108/133751
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact