La cognizione incidentur tantum della sentenza viziata da dolo del giudice e la superfluità della revocazione: c'era una volta il codice di procedura