Amleto, la pluralità di parti sopravvenuta e la nomina degli arbitri