Il testo prende in esame alcune stele funerarie provenienti dalla Sicilia sud-orientale e databili fra la prima metà del V secolo a.C. e la seconda metà del IV secolo a.C. Ciascuna stele è analizzata dal punto di vista tipologico, iconografico e stilistico, cercando di rintracciare i modelli di ispirazione e di evidenziare gli elementi di contatto con altri ambiti produttivi. Nelle conclusioni si traccia un quadro di sintesi sulla produzione di semata sepolcrali nell'area indagata.

Ghisellini, E. (2010). Stele funerarie di età classica dalla Sicilia sud-orientale. In Adornato G. (a cura di), Scolpire il marmo. Importazioni, artisti itineranti, scuole artistiche nel Mediterraneo antico : Atti del convegno di studio. Pisa, Scuola Normale Superiore, 9-11 novembre 2009 (pp. 279-308). Milano : LED – Edizioni Universitarie di Lettere Economia Diritto.

Stele funerarie di età classica dalla Sicilia sud-orientale

GHISELLINI, ELENA
2010

Abstract

Il testo prende in esame alcune stele funerarie provenienti dalla Sicilia sud-orientale e databili fra la prima metà del V secolo a.C. e la seconda metà del IV secolo a.C. Ciascuna stele è analizzata dal punto di vista tipologico, iconografico e stilistico, cercando di rintracciare i modelli di ispirazione e di evidenziare gli elementi di contatto con altri ambiti produttivi. Nelle conclusioni si traccia un quadro di sintesi sulla produzione di semata sepolcrali nell'area indagata.
Settore L-ANT/07 - Archeologia Classica
ita
Rilevanza internazionale
Capitolo o saggio
Ghisellini, E. (2010). Stele funerarie di età classica dalla Sicilia sud-orientale. In Adornato G. (a cura di), Scolpire il marmo. Importazioni, artisti itineranti, scuole artistiche nel Mediterraneo antico : Atti del convegno di studio. Pisa, Scuola Normale Superiore, 9-11 novembre 2009 (pp. 279-308). Milano : LED – Edizioni Universitarie di Lettere Economia Diritto.
Ghisellini, E
Contributo in libro
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Scolpire-il-marmo_279-308_Ghisellini.pdf

non disponibili

Dimensione 1.31 MB
Formato Adobe PDF
1.31 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2108/12195
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact