I protocolli/accordi interconfederali 2011 – 2014 stanno gradualmente configurando le regole per la gestione del dissenso nell’ambito delle relazioni industriali italiane. Il dissenso, in questa prospettiva, è colto nelle dinamiche nazionali e in quelle aziendali/territoriali. A quest’ultimo riguardo si osserva la gestione della complessa dinamica che caratterizza le vicende giuridiche della contrattazione articolata, con gli effetti diretti sul modello di decentramento contrattuale che viene a determinarsi in azienda o in territori, geograficamente definiti, in relazione a (ulteriori) flessibilità da applicare ai contratti individuali di lavoro.

Faioli, M. (2014). Dissenso collettivo e razionalità individuali nelle relazioni industriali italiane. Il decentramento contrattuale nella prospettiva degli accordi interconfederali del 2011-14. ECONOMIA & LAVORO, 1, 7-22.

Dissenso collettivo e razionalità individuali nelle relazioni industriali italiane. Il decentramento contrattuale nella prospettiva degli accordi interconfederali del 2011-14

FAIOLI, MICHELE
2014-01-01

Abstract

I protocolli/accordi interconfederali 2011 – 2014 stanno gradualmente configurando le regole per la gestione del dissenso nell’ambito delle relazioni industriali italiane. Il dissenso, in questa prospettiva, è colto nelle dinamiche nazionali e in quelle aziendali/territoriali. A quest’ultimo riguardo si osserva la gestione della complessa dinamica che caratterizza le vicende giuridiche della contrattazione articolata, con gli effetti diretti sul modello di decentramento contrattuale che viene a determinarsi in azienda o in territori, geograficamente definiti, in relazione a (ulteriori) flessibilità da applicare ai contratti individuali di lavoro.
Pubblicato
Rilevanza internazionale
Articolo
Esperti anonimi
Settore IUS/07 - Diritto del Lavoro
English
Italian
Con Impact Factor ISI
The 2011 – 2014 Frame Agreements are recasting the Italian Industrial Relations System. This essay argues that there are good reasons to believe that very soon Italian collective bargaining schemes will be at the most difficult crossroads. The choice for unions and works councils (RSU) will be based on the decentralized concession bargaining and bargaining on retrenchment measures. The unions will revitalize their membership base on strategies that will include new forms of union recognition systems (law and/or voluntarism).
Il saggio è la sintesi di un progetto di ricerca di diritto comparato del lavoro, svolto con colleghi tedeschi e francesi, sulla funzione della contrattazione collettiva decentrata in Europa. - Progetto finanziato dalla Commissione Europea - Call For Proposal Industrial Relations 2012
Faioli, M. (2014). Dissenso collettivo e razionalità individuali nelle relazioni industriali italiane. Il decentramento contrattuale nella prospettiva degli accordi interconfederali del 2011-14. ECONOMIA & LAVORO, 1, 7-22.
Faioli, M
Articolo su rivista
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Economia_Lavoro2014.pdf

accesso aperto

Descrizione: articolo
Licenza: Copyright dell'editore
Dimensione 203 kB
Formato Adobe PDF
203 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2108/120476
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact